FM 24 CLAUDIO RANIERI HISTORY TACTICS

01.06.2024

La storia di Claudio Ranieri

Se nel calcio è esistito un uomo prima ancora dell'atleta, dell'allenatore o del personaggio questo è stato sicuramente Claudio Ranieri. Proprio per questo ho deciso di dedicargli una History tactics per Football Manager 24. Nasce a Roma il 20 ottobre 1951 e resterà legato alla città per sempre, non tanto da mister dove allenerà due sole volte ma nel cuore.
"Perchè ho sceltol'As Roma da allenatore? Perchè la scelgono gli altri non lo so ma anche in queste condizioni, se la Roma chiama io devo rispondere"

Queste le parole quando Claudio Ranieri tornò nel 2019 sulla panchina giallorossa per sostituire a stagione in corso Eusebio Di Francesco ed è subito chiaro quanto la Roma sia una scelta di cuore e non di lavoro per lui. Come calciatore esordisce propria nella Roma, ma lega il proprio nome soprattutto al Catanzaro, di cui, tra il 1974 e il 1982, diventa il giocatore con più presenze in Serie A.

Ironia del destino vuole che, citava una grande canzone di Tiziano Ferro, la prima panchina di Claudio Ranieri dove si mette in mostra è il Cagliari ed è anche al momento l'ultima di molte imprese visto che proprio nella stagione 2022/23 prende la squadra in Serie B e la trascina a vincere i play off con una rimonta strepitosa e la stagione successiva la salva nella massima serie con addirittura due giornate di anticipo.

Questa una delle tante imprese di Claudio Ranieri nella sua storia da allenatore passando per le panchine, tra le più importanti di Fiorentina, Napoli, Parma, Juventus e Inter in Italia inoltre a Valencia, Chelsea, Atl. Madrid e Leicester. Proprio in quest'ultima squadra inglese compirà uno dei miracoli sportivi più belli della storia del calcio andando a vincere la Premier League da neo promossa.